Un approccio d’avanguardia per la cura della Malattia Varicosa, rivolto soprattutto alle giovani donne che presentano varici di piccole o medie dimensioni. Attraverso l’uso di una particolare metodica di Trans-Illuminazione cutanea, è possibile ridurre al minimo la dimensione delle incisioni, così da evitare poi l’apposizione di punti di sutura ed avere un ottimo risultato dal punto di vista estetico. Tale tecnica presenta una ridotta traumaticità, può essere effettuata in anestesia locale o loco-regionale, permettendo al paziente un rapido recupero delle attività quotidiane.