Il Linfedema è un quadro clinico causato dal rallentamento, deficit o assenza di drenaggio del liquido e della componente proteico-cellulare interstiziale dei tessuti, da parte del circolo linfatico; può colpire gli arti superiori oppure, come nella maggior parte dei casi, gli arti inferiori. La patogenesi può essere primaria o secondaria, ha andamento cronico ed evolutivo, può avere complicanze di tipo infettivo, quali Linfangiti ed Erisipele, o di tipo ulcerativo. Necessita, quindi, di un preciso inquadramento clinico e diagnostico da parte di specialisti del settore, che possono indirizzare il paziente attraverso un percorso terapeutico-riabilitativo personalizzato e specifico per il grado di malattia.

Il Dr. Gazzabin, dopo aver conseguito un Master Universitario presso il miglior centro Italiano che si occupa di Malattie Linfatiche (Prof. Campisi, Genova), è in grado di effettuare consulenze specifiche ed approfondite per i pazienti affetti da tale problematica.